22.02.2011

WIWA L'ITAGLIA! Il Paese della Gioia.

 
08.06.2010

Hermann Hesse e l' uomo planetario

 
08.06.2010

Non di questi toni Amici

 
24.08.2008

L’eternità non è un tempo molto lungo.

 
24.08.2008

Visita ad Heiner Hesse

 
Archivio »
 
 

Quarta Edizione - (Fourth Edition) Anno 2008
Opera ispiratrice: ‘Il gioco delle perle di vetro”

In evidenza:


Omaggio ad Hermann Hesse, arrivato al suo quarto anno di vita, vuole essere un invito alla Creatività che in ognuno vive di esprimersi attraverso l’incontro con l’opera ed il pensiero del poeta e scrittore Hermann Hesse.
Questa iniziativa di SpazioStudio è stata sempre sorretta dall’amichevole patrocinio del Museo Hermann Hesse di Montagnola, Lugano.
 
 

Moltissimi gli artisti che da tutto il mondo hanno inviato le loro opere.
Opere che sono lasciate dagli artisti in donazione a SpazioStudio, opere che non vengono vendute ma che vanno via via a formare una galleria delle molteplici forme dello stesso volto, molteplici espressioni creative ispirate agli scritti di Hesse. SpazioStudio offre la possibilità, a chi intendesse esporre la collezione di queste opere in continuo mutamento, del loro utilizzo temporaneo. Desiderio e intento di SpazioStudio è la pubblicazione di un libro che riunisca le opere unitamente ai testi ispirativi scelti dagli artisti dall’opera di Hermann Hesse.

Terza Edizione tema ispiratore: il romanzo Demian.

Seconda Edizione tema ispiratore dell’opera Mail-Art, la frase di Hesse "Come un ponte creato dall’arcobaleno”

Prima Edizione tema aperto e ispirato ad un brano scelto dall’opera di Hesse

Ogni anno, la mostra viene inaugurata a Milano, a SpazioStudio con la numerosa partecipazione sia degli artisti, che di un attento e generoso pubblico.
La mostra Mail-Art è stata ospitata nel 2004 nelle stanze del magico Museo di Montagnola e sarà portata nel 2005 in Germania, al Literaturarchiv, a Lintach nei pressi di Monaco.
SpazioStudio opera con impegno affinchà queste opere unitamente all’opera e al pensiero libero e consapevole dell’amato poeta Hesse, possa, attraversando barriere e confini, parlare di seria responsabilità all’uomo in divenire, essenziale e sempre più necessaria base per una vera e possibile libertà.

Si ringraziano in modo particolare Heiner Hesse ed Eva Hesse, la cui amicizia e stima ci è stata sin dall’inizio compagna, sorreggendoci con sincero calore in questa nostra iniziativa.

 
 
 

Per informazioni relative a che cos’è SpazioStudio, agli incontri ed alle iniziative in programma »

Per richiediere la disponibilità di SpazioStudio per: mostre, esposizioni, presentazioni di libri, letture, ecc. »